Infanzia Do Re Mi

Infanzia Do Re Mi

Codice Mec.

Telefono:

5/5
5/5

La Scuola dell’Infanzia Do Re Mi di Antria si presenta…

La scuola dell’infanzia “Do Re Mi” si trova in località Antria, in prossimità del paese sulla strada comunale Antria-San Polo.

L’edificio si sviluppa su un unico piano rialzato, al quale si accede tramite una scalinata oppure una rampa.

La scuola può accogliere 38 bambini, che vengono divisi in due sezioni eterogenee (miste per età). Entrambe le sezioni sono arredate con mobili e strumenti didattici adatti alle diverse età dei bambini e il materiale è sistemato in modo tale da essere fruibile in autonomia.

Oltre alle due sezioni vi sono:

  • una sezione polifunzionale (sezione di psicomotricità, laboratorio scientifico, laboratorio multimediale, laboratorio teatrale)
  • biblioteca della scuola;
  • salone per il gioco simbolico;
  • cucina (che viene uitlizzata dal personale addetto alla mensa per la preparazione della colazione e lo sporzionamento del pranzo);
  • bagno per bambini e bambine;
  • bagno per gli adulti.

All’esterno è presente un ampio giardino ben ombreggiato, grazie alla presenza di molti alberi, e attrezzato con giochi di legno: un dondolo, uno scivolo, una casetta, e inoltre un’ampia sabbiera al coperto.  Sono presenti anche altri giochi per esterni quali: un portico, un tunnel, un tavolino con le panche e una casetta.

Per sfogliare la brochure della scuola clicca sull’immagine sotto

Progetti

Uscita didattica “Lo Gnomo Falegname”

I bambini della Scuola dell’Infanzia “Do Re Mi” di Antria hanno partecipato al progetto “NaturalMente – Lo Gnomo Falegname” presso la Falegnameria Caneschi di Arezzo. Il percorso effettuato non è stato solo un semplice laboratorio, ma ha avuto come obiettivo la stimolazione dell’apprendimento attraverso l’esperienza tattile, uditiva, visiva e olfattiva.

Il percorso ha permesso di sensibilizzare i bambini nei confronti della natura, stimolando la loro fantasia e creatività.

Genitori a scuola

Le insegnanti e i genitori delle sezioni Chitarre e Tamburi, si sono incontrati a scuola per dei laboratori pomeridiani.

Nel “LABORATORIO DI CREATIVITÀ” sono stati realizzati scenografie e costumi per la festa di fine anno dal titolo “MONDO SPAVENTOSO e MONDO MERAVIGLIOSO”.

Un laboratorio incentrato sul “SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ” nel quale è intervenuta la Psicoterapeuta CLAUDIA CECCON che ha coinvolto i genitori in una riflessione sul valore del limite, della regola e dell’eccezione nel rapporto con i propri figli.

Genitori Insieme – Bambini e Tecnologie tra limiti ed opportunità

La Tecnologia è così diffusa e naturale per i nostri bambini, che noi genitori/adulti spesso non sappiamo come gestirla.

E’ per questo che noi insegnanti abbiamo ritenuto molto interessante e attuale la proposta della pedagogista clinica Rosamaria Raccuglia, di offrire ai nostri genitori l’opportunità di trascorrere un pomeriggio insieme, confrontandoci sul rapporto che i nostri figli hanno con la tecnologia.

Per raggiungerci...

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on print
Print
Share on email
Email
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on telegram
Telegram
Share on pocket
Pocket
Evidenza

La poesia ci salverà!

La poesia ci salverà! Dedicato a tutti coloro che credono nella forza della poesia. La classe 3C (rigorosamente in ordine

Read More »